Caratteristiche di un depliant o di una brochure

Alcuni consigli per realizzare stampati efficaci e di successo

Premessa
Che differenza c’è tra un depliant ed una brochure?

La differenza consiste essenzialmente nel tipo di legatoria: la brochure (in italiano brossura) è un tipo di rilegatura che prevede la presenza di più fogli tenuti insieme generalmente da una costa incollata, mentre il dépliant é composto di un unico foglio piegato.

Depliant e brochure sono tra gli strumenti promozionali e di marketing più utilizzati dalle aziende e dai professionisti di ogni settore per far conoscere il proprio business.

studio grafico brochure depliant monza

Ecco alcuni semplici consigli per realizzare opuscoli e depliant vincenti.


L’obiettivo, il target ed il supporto

Prima di realizzare una brochure è bene avere in mente gli scopi che si intendono raggiungere. È perciò indispensabile che ci sia un confronto diretto tra grafico e committente.
A chi è destinata la brochure? E’ importante stabilire non solo il target ma anche come verrà distribuito. Questi elementi influenzeranno anche la scelta del materiale e le finiture del prodotto finale.



Le immagini e la creatività grafica

Inutile sottolineare l’importanza di utilizzare sempre foto e immagini di qualità. Siano esse realizzate ad hoc oppure acquistate da banche dati online è fondamentale scegliere le immagini giuste. La prima impressione è fondamentale ed un depliant dovrebbe colpire sin da subito, al primo sguardo. Oltre alle immagini quindi anche l’aspetto grafico deve essere coerente con il tipo di business che si vuole promuovere. I colori ed i caratteri devono essere gestiti secondo il tema e la visione di ciò che si sta tentando di esprimere nella brochure.



I testi

Molto spesso si sottovaluta il ruolo del testo scritto. In realtà la parola in una brochure ben fatta è estremamente importante ed è determinante nell’opera di persuasione e convincimento del cliente. Per questo contenuti, immagini e grafica devono apparire un tutt’uno armonioso, coeso e coerente.



La semplicità

Le cose semplici sono spesso le migliori perchè non contengono sovrastrutture ed arrivano subito al dunque. A volte è sufficiente una bella immagine o una frase breve e d’impatto per catturare l’attenzione del cliente. Il ruolo del testo scritto non deve essere sottovalutato: tutti i contenuti (immagini, grafica e testi) devono trasmettere coerenza ed armonia.
Evitiamo le soluzioni stravaganti o diverse solo per il gusto di farlo, andare sul sicuro spesso è la scelta migliore.



La stampa

L’ultimo passo nella progettazione di un depliant o una brochure è la sua stampa che deve finalizzare al meglio il lavoro svolto. La conoscenza diretta dell’interlocutore e la sua competenza è fondamentale per garantire i risultati desiderati.

Alkimedia è uno studio grafico che opera a Monza, Lecco, Como, Milano ed in tutta la Lombardia

Tags: , , , , ,