Immagini da stock & fotografie originali

Come scegliere le immagini per il proprio sito web

La scelta delle immagini da inserire sul proprio sito web è sicuramente una parte cruciale sia per quanto riguarda l’ottimizzazione SEO ma anche, e soprattutto, per la riuscita del vostro intero progetto. Oggi si sente spesso parlare di immagini da stock e fotografie originali in quanto, tendenzialmente, sono queste le opzioni che si tengono maggiormente in considerazione quando si è alla ricerca di materiale da inserire ad un sito internet.

In questo articolo proveremo a fare un po’ di chiarezza sull’argomento mostrandovi tutti i pro e i contro di entrambe le soluzioni per aiutarvi in questa ardua scelta per rendere al meglio il vostro messaggio e avere un prodotto finale di alta qualità e dalla efficace riuscita.
Iniziamo subito dunque!

Una nostra foto ad una foto in cui c’è gente che fa foto

Fotografie per siti web

Partiamo con l’analizzare le immagini da stock per capirne tutto il potenziale e scoprire se, effettivamente, questa potrebbe essere la soluzione adatta al vostro sito web.

Immagini da stock per il tuo sito web

Quando non si hanno a disposizione immagini professionali di alta qualità, le foto d’archivio sono una buona opzione per inserire del materiale fotografico in modo rapido, facile e sicuramente più economico di una fotografia originale. Quando acquistiamo immagini da queste banche dati di solito parliamo di immagini con licenza Royalty-free.

“Royalty-free” infatti è un tipo di licenza che permette l’utilizzo di una risorsa (foto, video, audio, eccetera) con limitate restrizioni sul suo utilizzo e pagando una cifra iniziale estremamente contenuta (fonte Wikipedia).

Ovviamente, per trovare le immagini giuste, serve metodo e molta attenzione in quanto è assolutamente necessario individuare del materiale che sia di qualità e calzante per il proprio progetto! Dopo aver esaminato una vasta e variegata quantità di foto da stock, potrai farti un’idea su ciò che effettivamente funziona e cosa no. Ecco i nostri consigli rapidi per cercare la foto giusta su siti come Shutterstock, Istockfoto o Fotolia… alcune delle piattaforme per immagini da stock più diffuse e utilizzate sul web.

Immagini da stock: La prima scelta non è sempre quella giusta!

Ecco un esempio pratico per farvi comprendere al meglio come, la prima scelta che sembra essere la migliore, possa in realtà rivelarsi fallace: immaginiamo di scrivere un post o una pagina per il nostro sito internet dedicato, magari, ai servizi bancari. Dopo la stesura del pezzo, ovviamente, dobbiamo ricorrere alla ricerca e all’inserimento di una buona immagine che sia pertinente con l’argomento trattato e che attragga i nostri lettori. Facendo una ricerca attraverso la voce “carta di credito” su Shutterstock, immaginiamo di utilizzare la prima foto, perché secondo noi era la migliore, di ottima qualità e apparentemente perfetta. Il giorno successivo potremmo vedere la stessa identica foto su un articolo di un altro blog che aveva a che fare con i pagamenti online.

Cosa ci dice questo esempio? Semplice. Che avremmo dovuto impegnarci un po’ di più nella selezione dell’immagine, lavorando un po’ più duramente e cercando di essere più creativi. Non è un grosso problema, anzi abbiamo imparato una lezione: non fermarsi ai primissimi risultati ma effettuare la ricerca sulle piattaforme di immagini da stock inserendo chiavi di ricerca originali e meno ovvie.

Un esempio di immagine acquistata online

foto per siti web

Personalizzazione dell’immagine da stock

Aggiungere testo, ritagliare un elemento che distrae o aggiungere un’altra immagine stratificata alla foto. Ci sono molti, molti modi per usare semplici trucchi di fotoritocco per migliorare una noiosa foto d’archivio e renderla, a suo modo, unica.

Anche in questo caso, oltre alla capacità di utilizzo degli strumenti di fotoritocco, è sempre necessario aggiungere un po’ di creatività affinché il risultato sia gradevole ed in linea con lo stile del nostro sito web.

Controlla bene gli elementi strani o fastidiosi

La fotografia è a fuoco o sfocata?
Il soggetto della foto ha un’espressione strana o distraente?
Le persone o l’ambientazione sembrano finte o eccessivamente forzate?

Non sempre le immagini da stock, anche se realizzate da professionisti, sono da scegliere a cuor leggero ma ci vuole sempre un po’ di metodo e di strategia.

Secondo la nostra esperienza di sviluppatori di siti web, le immagini da stock possono essere perfette per alcuni tipi di progetti:

  • Ebooks e diapositive / presentazioni
  • Per blog posts nella tua sezione apposita ma possibilmente non per la tua homepage
  • Quando hai bisogno di immagini ad alta risoluzione nella tua home page (solo quando non si hanno a disposizione fotografie originali)

Immagini originali per il tuo sito web

Dopo aver parlato delle immagini da stock, passiamo alle fotografie originali. Anche per quanto concerne la scelta e l’utilizzo delle fotografie reali, originali, la scelta va ponderata e fatta in ottica qualitativa e con un ottimo spirito critico.

Un grande sito web con ottimi contenuti e con un enorme potenziale può risultare compromesso dalla mancanza di cura nella scelta delle foto oppure da una cattiva fotografia.

Spesso sul web si notano progetti che nascono vincenti ma vengono limitati da foto di scarsa qualità che, purtroppo, non riescono a valorizzare i contenuti del sito e l’organico aziendale che sta alle spalle del progetto. Così come è possibile vedere un sito web graficamente perfetto rovinato da immagini di bassa qualità, magari scattate da cellulare.

Le immagini originali hanno un maggiore poter espressivo

foto originali per siti web

Sappiamo che la creazione di un sito web professionale può risultare piuttosto impegnativa dal punto di vista economico ma sappiate che, se c’è qualcosa su cui effettuare dei tagli per rientrare nei budget, questa sicuramente non è la fotografia. Le foto di alta qualità possono fare la differenza tra un visitatore che fa clic o passa ad un altro sito web. La prima impressione, quel primo secondo in cui un visitatore atterra sul tuo sito web… è tutto. Non solo attira i visitatori ma li spinge a tornare se, il risultato complessivo è armonico, bello da vedere e qualitativamente ben studiato.

Alcuni suggerimenti per l’utilizzo della tua fotografia originale:

Rivolgiti ad un fotografo professionista

Ci sono tanti bravi professionisti e fotografi che possono scattare delle fantastiche foto della tua azienda, del tuo ufficio, dei tuoi prodotti; fotografie dedicate ai tuoi servizi ma anche del tuo team e del tuo spazio lavorativo. Questo è particolarmente importante se la tua sede, la tua azienda e le persone che lavorano per te, sono una parte essenziale del tuo marchio: qualcosa da valorizzare.

Senza contare inoltre che è possibile realizzare su veri e propri shooting per scatti che mostrino tutti i servizi offerti nel miglior modo possibile, con qualità e personalità.

Anche le immagini scattate con il proprio smartphone… sì, potrebbero funzionare, sempre se sai cosa stai facendo! Le app che sono disponibili online possono aiutarti a creare immagini personalizzate per i social media e altro per il tuo sito web. Però, ci teniamo a precisare una cosa: cercate sempre di essere obiettivi e, quando serve, affidatevi a professionisti del settore.

Riconosci i tuoi limiti

Nella fase di pianificazione del tuo sito web, è importante comprendere la propria capacità di creare ed aggiornare gli elementi che richiedono immagini. Gli articoli di news, i post di blog, il banner in homepage: tutte queste aree potrebbero dover essere aggiornate da te. Creerai articoli di notizie ogni settimana? Devi cambiare i banner della homepage ogni mese? Se non hai un designer a portata di mano o un fotografo e non “hai la mano ferma” puoi prendere in considerazione l’utilizzo di altri elementi stilistici nel design che non richiedono fotografie.

Usa la tua fotografia originale per:

  • La tua homepage
  • Per promuovere i tuoi servizi o il tuo team
  • Per scatti originali e pertinenti alla filosofia aziendale
  • Per valorizzare ciò che è veramente unico nella tua realtà aziendale

La fotografia professionale può essere costosa, ma è la migliore soluzione e l’unica scorciatoia semplice quando non si ha tempo o accesso a immagini originali di alta qualità. Le immagini personalizzate e la fotografia originale sono più accattivanti, ma sappiamo che avremo bisogno di tempo o denaro per creare immagini originali e personalizzate.

Immagini da stock & fotografie originali quale scegliere?

Dopo aver analizzato entrambe le opzioni più diffuse per la scelta delle immagini per il proprio sito web, passiamo a qualche breve considerazione per comprendere quale sia effettivamente la giusta via da percorrere per un progetto che sia di qualità e di successo.

L’esigenza di una buona immagine nella cultura moderna

Oggi giorno, con l’avvento dei social media, si è consolidata quella che viene chiamata “cultura visiva”. Si tratta di una tendenza da parte degli utenti del web di preferire del materiale visivo piuttosto che quello scritto. Non vengono preferiti dunque lunghi pezzi con molto testo ma, invece, testi più piccoli, magari schematizzati con una struttura a piccoli paragrafi, accompagnati da una buona immagine che riassuma il messaggio del pezzo e lo renda facilmente accessibile anche a chi, magari, non ha molta intenzione di leggere l’articolo completo.

Coerenza, qualità e interattività

Le immagini dunque dovrebbero essere sempre pertinenti, di alta qualità e interattive. L’interattività oggi è un’altra grande fetta dell’interesse degli utenti che vogliono poter scaricare e condividere ciò che vedono in pochi semplici gesti, senza troppi passaggi da dover effettuare. Per questo motivo, dunque, tutta la struttura che sta alle spalle di un’immagine va studiata con cura, dando ai propri utenti esattamente ciò che desiderano. Ricordiamo che, un utente soddisfatto, a cui piace un sito web, tornerà e, grazie al passaparola, porterà altro flusso d’utenza, con una sorta di pubblicità passiva che, silente e senza costi, aumenterà il traffico sul vostro sito e, di conseguenza, allargherà gli orizzonti del vostro business.

SEO e immagini originali

Un altro fattore da non sottovalutare è che, l’attività SEO passa anche dalle immagini!

Ricordate che per ottenere visibilità sui motori di ricerca e aumentare così il traffico sul vostro sito, le immagini sono fondamentali… l’opzione di ricerca Google “immagini” passa infatti proprio da lì. Bando dunque ai caricamenti di immagini fini a se stessi, a inserimenti senza una personalizzazione né una strategia ma invece personalizzate ogni titolo e descrizione delle foto e il relativo indirizzo URL.

Avere delle immagini belle e originali rappresenta anche un vantaggio in ottica posizionamento sui motori di ricerca. In un altro articolo del nostro blog (dedicato ai siti web originali e creativi) abbiamo infatti sottolineato come uno dei fattori che i quality rater considerano quando esprimono la propria valutazione su un sito web è la presenza di immagini uniche ed accattivanti ed il loro inserimento in un contesto gradevole e coerente con lo scopo del sito e l’attività dell’azienda.

La SEO … un filo che coinvolge e coordina tutte gli elementi del sito web

fotografie per siti internet

Il risultato finale?

Dunque, come abbiamo potuto notare, le immagini sono diventate la colonna portante dei siti internet e, oggi, trovare il materiale giusto per promuovere e rendere di successo il proprio business è fondamentale. Sappiamo che, una fotografia originale è più dispendiosa di una immagine da stock ma, ci teniamo a precisare che la scelta della prima opzione si rivelerebbe una sorta di investimento, una soluzione per favorire il vostro business. Il vostro sito web deve poter risultare unico, originale e assolutamente personalizzato. Ritrovare magari lo stesso materiale, la stessa immagine di un altro sito internet non è una grande motivazione a restare sul sito web dove si è giunti! Sappiamo infatti che, un utente, se non convinto nei primi 5 secondi in cui ha accesso alla homepage di un sito passa direttamente ad altro! Insomma, bisogna davvero saper cogliere l’attimo, fornendo un’immagine che sia qualitativamente alta, bella da vedere e assolutamente pertinente. Il tutto come un investimento per spingere l’utente ad una navigazione più profonda del sito e per giungere alla conversione da utente a cliente.

Da quello che avete potuto notare, protendiamo per immagini che siano originali, per fotografie reali, di qualità, professionali ed uniche. Però attenzione! Non stiamo qui a demonizzare le immagini da stock ma a mostrarvi quali sono le varie possibilità per implementare questi due tipi di materiali per diversi tipi di progetti. Un mix di entrambi i materiali potrebbe essere la scelta giusta ma a patto che, in entrambe le modalità, la scelta venga fatta con cura, passione e con un minimo di strategia di marketing.

Tags: , , , , ,