Pubblicati da Webbes

La prima impressione

Soprattutto per un’azienda che non si conosce e da cui si vuole comprare qualcosa o richiedere un servizio … la prima impressione è fondamentale!

Contenuti di qualità … la miglior vetrina per il S.E.O.

Contenuti, contenuti ed ancora contenuti. Devi sapere che un motore di ricerca premia sempre i siti web con contenuti originali, quelli che vengono aggiornati con una buona frequenza, le pagine che vengono apprezzate e condivise dagli utenti, i website che vengono linkati da altri siti di qualità (meglio se sono “in tema”). Il posizionamento sul motore […]

Sei pronto per il “mobile” ?

Nel 2013 Audiweb ha pubblicato i dati relativi all’utilizzo di internet in Italia, si tratta di valori su cui dobbiamo porre la massima attenzione. L’80% degli Italiani tra gli 11 e i 74 anni, 38 milioni, dichiara di accedere a internet da qualsiasi luogo e strumento. Sono 18 milioni gli Italiani che possono accedere a […]

Il “peso” dei siti fai da te …

Non penso che convenga affidarsi al fai da te nel mondo del web, è certo che (specialmente in tempi di crisi) c’è stata una grande tendenza al risparmio ed i siti “gratis” sono stati uno dei motori dell’espansione di internet. Ma le scene cambiano e gli attori si evolvono e … capiscono.  

Posizionamento sui motori di ricerca … naturale !

Il posizionamento naturale di un sito web (dall’inglese organic placement) si realizza mediante un MIX di azioni di “ottimizzazione” della pagine web: pianificando attentamente la struttura, curando la pulizia del codice, prestando la massima atetnzione ai contenuti ed i testi, i tag, i link e inserendo una serie di altre indicazioni che il codice sorgente […]

L’importanza delle immagini per il tuo sito web

Tutti noi siamo attratti dalle immagini. Un sito web senza immagini può risultare noioso e anche se il design è ricco, la maggior parte di noi probabilmente ne preferirebbe probabilmente uno con un sacco di immagini. Perché? Ci sono tantissime ragioni per spiegare il perché le immagini ci catturano. Il 90% di tutte le informazioni […]